Se sei un'azienda e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti per poterli testare e recensire nel mio blog e darti maggiore visibilità sul web CONTATTAMI QUI rossi.ela@hotmail.it

martedì 16 luglio 2013

Les Anis de Flavigny , una caramella piena di bontà

..come ben sapete oltre che essere una bongustaia sono anche una golosa di dolci e caramelle, e quelle che vi sto per presentare oltre che ad essere racchiuse in una scatola in latta davvero carina sono anche molto buone!! E poi sono racchiuse in una storia fantastica, magica che sembra quasi una favola..oggi vi presento: Les Anis de’ FLAVIGNY
Le caramelle Anis, sono bianche dure e grandi come piselli. Sono senza OGM, senza aromi artificiali, senza coloranti ne dolcificanti..infatti sono composte soltanto da un seme di anice , zucchero e un aroma naturale…
Queste caramelle sono   fabbricate con l’anice verde. Si tratta di una pianta, Pimpinella anisum, che va distinta dal finocchio o dall’anice stellato (la badiana della Cina, frutto di un albero esotico).
 

Les Anis de Flavigny  hanno dieci aromi naturali diversi: ovviamente l’anice, ma anche il ribes, il limone, il fiore d’arancio, lo zenzero, il mandarino, la menta, la liquirizia, la rosa e la violetta.Dopo la caramella Anis all’anice, venne l’Anis alla rosa, seguita dagli altri aromi. Nel 1800, le Anis de l’Abbaye de Flavigny  esistevano già in una generosa varietà di aromi.
Gi  aromi naturali utilizzati  sono estratti da vegetali tramite distillazione al vapore acqueo o all’alcool. Per la menta, ad esempio, le foglie vengono depositate in un alambicco, l’acqua è quindi riscaldata. Il vapore acqueo che si sviluppa in tal modo attraversa le foglie e si carica dell’olio essenziale di menta. L’olio essenziale è trattenuto dopo il passaggio nel collo di cigno, quando il condotto attraversa un bagno d’acqua fredda.
Adesso un po’ di storia …
Nel 1923, Jean Troubat riprende la fabbrica di caramelle Anis, succedendo alla famiglia Galimard. Vuole vendere le Anis nei primi distributori automatici delle stazioni e delle metropolitane. Le distribuisce anche nei primi "grandi magazzini" di Parigi, nei luna-park e nei cinema. Nel 1928, fabbrica 80 tonnellate di Anis e le esporta già negli Stati Uniti e in Canada, in Algeria e un po’ in tutt’Europa. Nel 1965, Nicolas Troubat prende il posto di suo padre Jean. Porta la produzione di Anis da 80 a 250 tonnellate all’anno, seguendo lo stesso metodo di fabbricazione, sempre nell’antica abbazia. Le caramelle Anis de l'Abbaye de Flavigny ® sono distribuite nelle autostrade e nei grandi magazzini di Borgogna.
Dopo aver avuto il piacere di lavorare accanto a suo padre dal 1990, è la volta di Catherine Troubat, insieme ai suoi tre fratelli e sorelle, tutti associati alla testa dell’azienda. Les Anis ® ora sono distribuite nei centri botanici, nei negozi di prodotti biologici, negli aeroporti e nelle stazioni.
 

Questa caramella  è un confetto e come tutti i confetti è il simbolo degli auguri di felicità e di fecondità che familiari e amici rivolgono ai giovani sposi, come i chicchi di riso lanciati all’uscita della chiesa, oppure ancora i coriandoli.
Così, la condivisione di una caramella che racchiude nel segreto del suo cuore un seme d’anice ci parla d’amore. Tutte queste litografie e illustrazioni, provenienti dagli archivi dell’Abbazia, sono state disegnate dai vari fabbricanti di Anis de l'Abbaye de Flavigny .



Le prime confezioni delle caramelle Anis de l’Abbaye de Flavigny  sono state a lungo astucci di cartone. Quando Jean Troubat, negli anni 1950, sviluppò la vendita delle Anis nei distributori automatici, gli serviva una scatola solida poiché doveva venir giù dalla macchinetta, apparve così la prima scatolina di metallo, inizialmente tonda, quindi ovale.
Le prime scatoline ovali all’anice, alla menta e alla violetta sono state distribuite nelle stazioni di servizio dell’autostrada; nuove scatoline al caffè, alla cannella, al gelsomino, al fiore d’arancio, alla rosa, alla liquirizia e alla vaniglia si sono aggiunte poco a poco tra il 1970 e il 2005.


Le caramelle Anis si esportano in tutto il mondo: Stati Uniti, Canada, Brasile, Giappone, Corea, Cina, Germania, Olanda, Belgio, Svizzera, Svezia, Finlandia, Italia e in alcuni paesi d’Africa.

Queste sono le due confenzioni di queste meravigliose e buonissime caramelline/ confetti che ho potuto assaggiare!!! 
Anis de Flavigny Classiche – Anis de Flavigny alla violetta
Sono davvero deliziose queste caramelline e dopo averle fatte sciogliere con un po’ di pazienza, infatti state attenti hai vostri denti perché sono un po’ dure..arriverete al cuore vero e proprio di questo confettino..in poche parole il seme di anice...Lasciano la bocca fresca , e piacevolmente profuma…e poi non potete capire che profumo che si è sprigionato appena aperte le scatoline!!!

E poi le scatoline sono davvero troppo belle…sono metalliche ma il fondo è in materiale plastico …troppo troppo carine…


Vi lascio il loro sito internet http://www.anis-flavigny.com/index3.html dove potete ammirare delle bellissime immagini e potete immergervi in un storia davvero d’amore e passione!!! E inoltre potete anche acquistare queste buonissime caramellino nel loro nuovo negozio on line…e come sempre questa è la loro pagina Facebook!!! 

" Fatevi conquistare anche voi dalla dolcezza e dalla magica storia d'amore di questi confettini"!!!! 
 

23 commenti:

  1. non l'ho mai provata ma sono molto curiosa..sembrano ottime..

    RispondiElimina
  2. Ma che belle scatoline che hanno!!Devono essere buonissime!

    RispondiElimina
  3. Non le ho mai provate nemmeno io..le scatoline sono da collezionare..sono deliziose.e poi con questo tuo bel post dettagliato viene voglia davvero di assaggiarle sai?

    RispondiElimina
  4. io le adoro..le caramelle all'anice non possono mai mancarmi... la confezione violetta poi...mmmm..mi fa impazzire!

    RispondiElimina
  5. mi piacciono tanto questi piccoli confettini dl cuord'anice

    RispondiElimina
  6. che confezioni carine e particolari! io amo le caramelle da un anno circa le devo avere sempre in borsa, queste non le conoscevo, ma le proverò anche perchè mi sono innamorata della confezione violetta!!

    RispondiElimina
  7. Adoro queste caramelle, sono confettini dal cuore dura ma estremamente dolci e buone

    RispondiElimina
  8. sono semplicemente caramelle che adoro, le sole

    RispondiElimina
  9. Ottime e deliziose, li compro da tempo

    RispondiElimina
  10. Mi piacciono molto le scatoline sono da collezionare e poi le caramelle all'anice mi sono sempre piaciute!

    RispondiElimina
  11. Che buone... Devono avere un gusto davvero delicatissimo.

    RispondiElimina
  12. le scatoline sono fantastiche!mi piace la linea delicata ed elegante,rievoca proprio Parigi,un mio piccolo grande sogno,mi piacerebbe un giorno passare davanti a questo negozio!non mao l'anice,ma so che ci sono di atnti altri gusti,come la violetta che invece mi piace molto



    RispondiElimina
  13. che belle confezioni da portare con sè e offrire caramelle a tutti perche' saranno buonissime

    RispondiElimina
  14. devono essere davvero deliziosi questi confetti di zucchero ed anice, immagino già l'aroma che lasciano!!vado sul sito mi piace questa caramellina francese

    RispondiElimina
  15. Devono essere buonisisme queste caramelle, non le ho mai provate, e le scatoline mi piacciono troppo le vorrei collezionare, grazie delle info!

    RispondiElimina
  16. sono una bontà queste caramelline

    RispondiElimina
  17. Non vado pazza per l'anice...le prenderei per mio marito che invece adora le caramelle all'anice...io mi terrei la scatolina...troppo belle!!!!

    RispondiElimina
  18. l'anice è sempre stato no dei mie gusti preferiti, sin da quando ero piccina.. Les Anais sono davevro buone, quelle alla violetta lasciano in bocca il sapore persistente e l'alito profumato. Scatoline stile provenzale/vintage da collezionare tutte!

    RispondiElimina
  19. non conoscevo queste caramelle, ma adoro l'anice, quel profumino unico ed inimitabile!!
    da provare queste caramelline!

    RispondiElimina
  20. questi confettini sono nfavolosi dal gusto al packaging veramente affascinante e con quel tocco retrò per me sono l'ideale per fare dei regali da super romanticoni

    RispondiElimina
  21. Buonissime mi ricordano le caramelle che mangiavo da piccola, mi piace molto la confezione!!!!!

    RispondiElimina
  22. che buone queste caramelline! le compro spesso e le mie preferite sono quelle alla rosa!

    RispondiElimina