Se sei un'azienda e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti per poterli testare e recensire nel mio blog e darti maggiore visibilità sul web CONTATTAMI QUI rossi.ela@hotmail.it

martedì 14 gennaio 2014

Focaccia all'olio extravergine di oliva!!!

A chi è che non piace la focaccia???? Bè credo che piace veramente a tutti,io ne vado proprio matta è troppo buonissima…Prepararla è semplice e oltre che buona è anche tanto genuina..si puo’ gustare come spuntino o come merenda , ma farcendola con salumi, verdure e formaggio puo’ diventare anche una sfiziosa cena tra amici…
Ieri pomeriggio a me e ai mie bimbi c’era venuta una voglia matta di focaccia..ma il tempo era brutto e di uscire proprio non mi andava  e poi  anche se sarei andata dal mio fornaio di fiducia non l’avrei trovata ..così ho deciso di farla io in casa…per la gioia di tutti!!!
È semplicissima da fare , bastano davvero pochi ingredienti e vi assicuro che è una vera bontà!!!
Gli ingredienti che ci occorrono sono:

1 bustina di lievito ( 25 gr. )
1 cucchiaio di sale fino
Sale grosso
2 cucchiaini di zucchero
Olio extravergine di oliva
100 ml. ca. di acqua tiepida


 
Preparazione:
In una ciotola abbastanza grande ( io uso quella della Tapperware che mi ha regalato mia mamma per natale )  cominciamo a mettere tutti i nostri ingredienti, le farine, il lievito , lo zucchero , il sale, l’acqua e 3 cucchiai di olio extravergine di oliva…impastiamo il tutto e formiamo una palla che metteremo a lievitare coperta per 1 un’ora circa…
Quando sarà raddoppiata di volume la stendiamo in una teglia ben unta, affondiamo la punta delle dita fino a toccare il fondo della teglia, in modo fa formare tante fossette..spennelliamo la superficie con un emulsione di 3 cucchiai di olio e 3 cucchiai di acqua che farà risultare piu’ saporita la pasta, ricopriamo la teglia con un telo e lasciamo lievitare la pasta ancora per un'altra oretta circa…
Spolverizziamo la focaccia con un pizzico di sale grosso e la mettiamo in forno caldo a 200° per circa 25 – 30 minuti..
 

Quando la focaccia avrà fatto la crosticina dorata sopra è pronta!!!
Eccolaaaaaaaaaaaaa…..
 
Semplicemente divina, fragrante sopra ma tanto morbida e soffice all’interno..è venuta buonissima anche grazie alla Farine Tre Grazie , davvero ottime ..e poi per la preparazione usate la farina di manitoba che è davvero una farina speciale per la creazione di pani, focacce , pizze  dolci ..anche per quelli che necessitano una lievitazione piu’ lunga…

Noi ce la siamo mangiata tutta in un battibaleno..appena sfornata calda, senza farcitura….davvero ottima..ed è buona anche usandola al posto del pane…o come vi dicevo prima per un ricca e genuina merenda..!!! Provatela perchè è semplice da preparare ma decisamente buonissima da mangiare!!!

51 commenti:

  1. Che bontà questa focacce, non conoscevo questa farina la devo provare anche io grazie dei consigli

    RispondiElimina
  2. ottime farine, pure io le utilizzo. :)

    RispondiElimina
  3. Che meravigliaaaaaaa io adoro la focaccia e devo ammettere che la tua è super invitante. Non conoscevo questa marca di farina ma se aiuta a dare vita a questi capolavori la cerco subito per farne scorta. A proposito te ne è rimasta una fetta di focaccia per me ?

    RispondiElimina
  4. Questa focaccia e davvero squisito, e sicuramente piu buona di quella che faccio io!! ti rubo la ricetta!

    RispondiElimina
  5. mmm che buona!!! Io l'adoro..proverò a farla ^_*

    RispondiElimina
  6. Oddio che bontà!! Mi hai fatto venire voglia di un bel pezzo!
    Alessandra

    RispondiElimina
  7. non smetterò mai di farti i complimenti *.* sei la numero 1 in cucina :)

    RispondiElimina
  8. questa focaccia ha un aspetto fantastico complimenti ,e vero che con i lievitati molto del gusto e dato dalla qualità delle farine ,quelle che hai usato non le conosco le cercherò al super appena vado :)

    RispondiElimina
  9. Ciao Manu, wow che splendida focaccia ......ti devo copiare la ricetta...anch'io l'ho fatta sabato scorso ma non mi è venuta così alta, sicuramente il tuo segreto è l'uilizzo della farina manitoba. La prossima volta la userò anch'io e spero che il risultato sia come il tuo...buona serata al prossimo post ;-)

    RispondiElimina
  10. wuao...che bella...e deve essere anche buonissima...io adoro la focaccia :)

    RispondiElimina
  11. Lo so che è tardi ma un bel pezzone di focaccia me lo mangerei molto volentieri *.* Che bontà!!

    RispondiElimina
  12. mamma mia.. che fame hai fatto venire.. davvero una focaccia splendida da vedere e sicuramente buonissima da assaggiare.. mmmm

    RispondiElimina
  13. voglio provarla a fare anche io con la manitova di solito la faccio con il lievito madre..e viene sofficissima ma ha una lavorazione lievitazione lungaaaaaaaa lunga..in piu' puntate:/

    RispondiElimina
  14. davvero bellissima e deve esser anche molto ma molto buona complimenti allo chef

    RispondiElimina
  15. che brava che sei...è uno spettacolo da vedere...chissà che buona da pappare^_^

    RispondiElimina
  16. una delizia, complimenti allo chef!

    RispondiElimina
  17. uno spettacolo a vedersi...chissà che bontà infinita sia! Bravissima!

    RispondiElimina
  18. Che meraviglia! Anch'io adoro la focaccia ma non so perché in casa non mi riesce mai. Ho provato mille volte ma più che una focaccia mi esce una schiacciatina, bassa, dura e croccante. Esattamente l'opposto di quello che vorrei. Forse come consigli tu dovrei provare la farina Tre Grazie, il risultato che hai ottenuto è così invitante e appetitoso! :)

    RispondiElimina
  19. La tua focaccia ha un aspetto davvero fantastico! Così credo di averla mangiata solo a Napoli! Alta e dorata al punto giusto! Le farine Tre Grazie sono proprio da provare. Se il risultato è questo ci metto la firma! Sicuramente però c'è anche la tua bravura e le dosi giuste, che copio subito sul mio ricettario.

    RispondiElimina
  20. con la farina tre grazie si hanno sempre ottimi risultati e nel tuo caso anche gustosi risultati...io vado matta per la focaccia sia assoluta che accompagnata da salumi o formaggi, rifarò la tua ricetta, grazieee

    RispondiElimina
  21. Una farina che non conoscevo ma che attraverso il tuo blog scopro 'brillante' utilizzata in qualsiasi preparazione. Ricordo i tuoi ravioli, l'impasto omogeneo e fino..e ora guardo la tua focaccia: alta, morbida, dorata..impeccabile! Io non sono brava in cucina ma a guardare le tue foto m'è venuta voglia di tentare, più che altro per assaporare il risultato! Domani in cerca della farina Tre Grazie!!

    RispondiElimina
  22. Neanche il brutto tempo ferma le tue idee! Una grande mamma, e una grande cuoca a giudicare dalle foto, i tuoi bambini saranno sicuramente fieri di te! Una merenda con questa focaccia sarebbe uno spettacolo, sarà che io ho sempre amato le focacce..semplici, farcite! L'importante è che siano sempre alte, morbide e con tanto sale come questa! Il segreto secondo me è la farina di manitoba Tre Grazie, oltre che la tua infinita bravura.

    RispondiElimina
  23. La focaccia ti è venuta benissimo ed hai usato delle ottime farine. Ho anch'io la ciotola della Tupperware come la tua, la mia però è rossa. p

    RispondiElimina
  24. ma che buona complimenti davvero una prelibatezza

    RispondiElimina
  25. Complimenti per la tua ricetta , davvero squisita , poi con queste farine che hai usato viene tutto perfettamente buono.

    RispondiElimina
  26. adoro la focaccia e la tua deve essere buonissima, alta al punto giusto e vuol dire usare una buona farina

    RispondiElimina
  27. Looks so delicious! Great sharing! Really enjoy your post, I would try.
    Check my new post at http://fabulousweddingdress.wordpress.com/
    Facebook


    RispondiElimina
  28. complimenti perchè questa focaccia all'olio ha un aspetto fantastico e ne mangerei volentieri un bel pezzo! sembra appena uscita da un forno..brava brava!

    RispondiElimina
  29. ma come hai fatto a farla venire cosi' soffice???? io ho provato tante volte ma non viene mai cosi' :-/
    sarà la farina???? non ho mai usato queste delle Tre grazie...magari' è proprio li che sbaglio.....provero' a cercarle e poi seguo passo passo la tua ricetta.....ti faro' sapere!

    RispondiElimina
  30. adoro la focaccia bianca all'olio!!!! sono intollerante al pomodoro quindi per me devo sempre ritagliarmi una piccola teglia per focaccia all'olio....ma cosi' morbida non mi riesce mai.....bravissima!

    RispondiElimina
  31. bellissimo il contenitore che ti ha regalato la mamma della tapperware....mi sarebbe davvero utile....la prossima riunione lo ordino!
    anche io faccio spesso la focaccia bianca ma non conoscevo queste farine che hai utilizzato....mi piacerebbe provarle...grazie per la segnalazione!

    RispondiElimina
  32. non mi stancherò di dirti sempre che sei bravissima le tue ricette sono semplici, gustose e ben illustrate...grazie anche per questa che la rifarò sicuramente!

    RispondiElimina
  33. Che fame!!! La tua focaccia è a dir poco perfetta!!! Sembra morbidissima e molto profumata già dalle foto... mi piace che hai abbinato due diverse farine del brand farine tre grazie, devo provare pure io cosi, sicuramente risulterà più morbida e migliore. Devo assolutamente provare, mi hai conquistata! Poi io adoro le cose semplici sono le migliori.

    RispondiElimina
  34. Meravigliosa! Saporita, semplice e croccante al punto giusto!! Mi piace tantissimo :)
    Ogni giorno con una nuova golosità sul tuo blog!!

    RispondiElimina
  35. ma che bontà hanno un aspetto delizioso voglio proprio provare

    RispondiElimina
  36. Deliziosa la focaccia che hai preparato ed hai utilizzato ingredienti di alta qualità, complimenti e grazie della bella ricetta, la proverò!

    RispondiElimina
  37. che buona la tua focaccia all'olio extravergine di oliva, e mi sembra anche facile da fare, proverò ad usare i tuoi stessi ingredienti e grazie per la ricetta!!!!

    RispondiElimina
  38. Che buone le foccacie..da provare, sei stata gentilissima a farci conoscere le aziende che hai usato :)

    RispondiElimina
  39. Io faccio una ricetta simile alla tua, ma ci aggiungo anche due patate lesse nell'impasto!
    Federica

    RispondiElimina
  40. Manu le tue descrizioni di cucina, mi fanno venire sempre l'acquolina... e la focaccia è una bontà, anche solo a guardarla. Bellissime foto e descrizione concisa ed esaustiva ;) A presto! Un abbraccio *.*

    RispondiElimina
  41. davvero invitante la focaccia all'olio extravergine d'oliva che hai preparato,proverò sicuramente a farla anche io poichè sembra facile da preparare.

    RispondiElimina
  42. anch'io la preparo cosi,poi sono avantaggiata vivo nella citta' dell'olio

    RispondiElimina
  43. buona la focaccia la adoroooooo!!!
    Annalisa
    ♥ ♥ ♥ ♥ ♥
    http://dolcicreazionidiannalisa.blogspot.it/
    https://www.facebook.com/dolcicreazionidiannalisa

    RispondiElimina
  44. Che bella la tua focaccia, sembra appena uscita dalla panetteria, sei davvero brava!!!!!

    RispondiElimina
  45. che bonta'' , ma quando mi inviti =? le tue ricette attirano la mia gola ,questa pizza poi voglio provar a farla magari usando i marchi che hai usato tu mi viene bene

    RispondiElimina
  46. lo ammetto....di solito l'acquisto gia' fatta.la inforno un filino d'olio e via.ma leggndo la tua ricetta ho capito che poso farcela da sola con dei risultati di certo migliori

    RispondiElimina
  47. Che bella che ti è venuta questa focaccia, finalmente ho scoperto come fare questo effetto bolla :) complimenti.

    RispondiElimina
  48. Favolosa questa focaccia, bello il colore e perfetta la lievitazione. Mi hai dato una bella idea quella di usare la manitoba per alleggerire l'impasto. Cercherò le farine Tre Grazie.

    RispondiElimina
  49. sembra come quelle che si comprano in pizzeria, perfetta ed invitante. Seguirò la tua ricettta passo passo, spero di riuscire a farla, perchè ammetto di non aver mai preparato una focaccia fino ad oggi

    RispondiElimina
  50. La farina mi è nuova,ma ha dato proprio un'ottimo risultato.

    RispondiElimina
  51. ma che focaccia fantastica hai preparato! semplice lo dici tu.....a saperla fare cosi' morbida....le mie escono sempre troppo croccanti.....forse sbaglio impasto e farine...seguiro' i tuoi passaggi!

    RispondiElimina