Se sei un'azienda e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti per poterli testare e recensire nel mio blog e darti maggiore visibilità sul web CONTATTAMI QUI rossi.ela@hotmail.it

mercoledì 30 ottobre 2013

Fettuccine fatte in casa con ragù di Cinghiale!!!

Il pranzo della Domenica è molto importante per me..diciamo che lo vedo proprio come un vero rito..perchè è bellissimo raccogliere intorno alla tavola tutta la famiglia almeno una volta alla settimana e preparare i piatti più sfiziosi e diciamo così che ci portano via un bel po’ di tempo nella preparazione e  che durante la settimana non possiamo preparare a causa dei troppo impegni…
Io domenica scorsa mi sono armata di “ Parennanza “ e mattarello e ho proposto alla mia famiglia “ Le fettuccine fatte in casa al ragù di cinghiale” ..un piatto robusto di origine toscana che però a noi piace tantissimo…
E poi diciamo la verità che cosa c’è di più buono di un bel piatto di pasta fresca fatta in casa??? Una tradizione, quella della pasta fatta in casa , che col passare del tempo è andata perdendosi, lasciando il posto alla più comoda pasta già pronta. Eppure, per quanto possa sembrare una cosa complicata, preparare la pasta fatta in casa è più semplice e veloce di quanto possiamo immaginare. E poi con questo ragù che ho preparato un vera delizia..!!!! mmmm…se ci ripenso mi viene già l’acquolina in bocca!!! Allora siete pronti..??? avete allacciato la vostra “ Parennanza”!!!??? ecco cosa ci occorre e tutti i passaggi…
Per le fettuccine:






500 gr. di farina di grano tenero  00
5 uova freschissime ( io ho quelle delle mie gallinelle)
1 pizzico di sale 







Per il ragù di cinghiale:
500 gr. ca. di polpa di cinghiale
Odori misti sedano , carota e cipolla ( io ho usato quelli surgelati )
1 dado di carne
1 pizzico di alloro in polvere
1 pizzico di salvia in polvere
1 pizzico di rosmarino in polvere
1 cipolla fresca
3 – 4 spicchi d’aglio
Vino rosso ( diciamo un 300 ml )
Sale q.b.
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
1 lt. Di passata di pomodoro…

Procedimento per il ragu’…
Per prima cosa ho messo a marinare per 24 ore il cinghiale con il vino rosso, gli spicchi d’aglio e la cipolla…per levargli diciamo così l’odore di selvatico..
Trascorso questo tempo , l’ho scolato bene e l’ho tritato nel robot da cucina, ma se a voi piace potete anche ridurlo a tocchettini piccoli , piccoli…
 

Ho messo a soffriggere in un tegame con l’olio Extravergine di Oliva Linea ANino Fontanara  , gli odori e le spezie e successivamente  ho aggiunto la polpa di cinghiale tritata…ho unito il sale, il dado e il vino che ho fatto sfumare… 
Dopodiché ho aggiunto la passata e il concentrato di pomodoro e ho fatto cuocere a fuoco dolce per circa 1 oretta girando di tanto e comprendo con un coperchio..
 

E mentre il mio ragù andava dolcemente sui fornelli mi sono cimentata a preparare le fettuccine!!!
Pronti????!!!! Viaaaaaaaaaaaa…..
Setacciamo la farina a fontana sul piano di lavoro, e aggiungiamo al centro uova, e un pizzico di sale.
Sbattiamo gli ingredienti nella buca usando una forchetta o un cucchiaio. Quindi incorporiamo un po' di farina dal bordo interno.
Con un movimento circolare incorporiamo  sempre più farina dal bordo fino a quando al centro non si è formato un impasto denso. Con entrambe le mani distribuiamo la farina del bordo uniformemente sopra l'impasto operando dall'esterno verso l'interno. Per prima cosa, spingere la farina sotto l'impasto e poi incorporarla completamente con le mani. Ripieghiamo la pasta ed incorporiamo energicamente la restante farina usando entrambe le mani. Formiamo  con l'impasto liscio e compatto una palla e la lasciamo riposare…
Successivamente  ho steso  l'impasto , io lo faccio con la macchinetta per facilitarmi il lavoro, ma si puo' fare anche a mano  aiutandosi con una mattarello ( io mi ricordo ancora mia nonna quando le faceva e creava dei cerchi di sfoglia..un vero spettacolo )  , spianadolo in  maniera uniforme.
 

Scegliamo  lo spessore che vogliamo  ( io in questo caso ho scelto quello per le fettuccine )  e il gioco è fatto...eccole pronte per essere cucinate…

Nel frattempo che ho preparato le mie fettuccine il ragù è bello che pronto…
Mettiamo a cuocere le nostre fettuccine in una  pentola con acqua bollente salata , ( cuociono in pochissimi minuti ) , le scoliamo e versiamo sopra il ragù di cinghiale..
E guardate un po’??? io ho accompagnato il tutto con del buon vino rosso che ci sta veramente bene..e peccato che non ne possiate sentire il profumo…
 

Sono qualcosa di veramente buonissimo, è vero il cinghiale è un gusto un po’ particolare e non a tutti piace ma vi assicuro che con questo procedimento il ragù viene divino e il sapore non è neanche tanto forte….
Che ne pensate ??? e voi le avete mai fatte così!!! ?? io credo che replicherò molto presto questa ricetta perché è stato veramente un successone…
Grazie mille a Fontanara per la gentile collaborazione!!!
E poi pensate che soddisfazione  mangiare della buona pasta fatta in casa direttamente con le nostre mani!

47 commenti:

  1. Hai preparato un piatto veramente delizioso... Io adoro la pasta fresca!

    RispondiElimina
  2. mamma mia che delizia queste fettuccine, e inutile amica mia..in cucina tu sei la migliore!!!!

    RispondiElimina
  3. che spettacolo questo piatto :) se ti va passa da me c'è un nuovo articolo

    RispondiElimina
  4. Davvero complimenti! Una bellissima ricetta.. Anche nella descrizione, oltre che alle foto molto dettagliate! Mi sa che la proverò presto. Baci

    RispondiElimina
  5. amo la pasta fresca......e la tua ricettina al ragù fatto in casa di cinghiale è deliziosa!!!!!
    Mio marito assaggerebbe con piacere non una ma ben due forchettate!!!

    RispondiElimina
  6. che bontà una ricetta molto particolare ed elaborata!!!! complimenti!!!

    RispondiElimina
  7. Che buoooono il ragù di cinghiale... fabio lo reclama da un po!
    Seguirò la tua ricetta!

    RispondiElimina
  8. Un'ottima ricetta per questa stagione, poi con l' olio giusto e buono tutto e' una bonta'.

    RispondiElimina
  9. amo la pasta fatta in casa complimenti hai preparato una bellissima ricetta con prodotti di ottima qualità , grazie dei consigli

    RispondiElimina
  10. le tue fettuccine con il ragù di cinghiale mi hanno fatto venire fame, poi condite con l'olio fontanare sono ancora più buone e gustose!

    RispondiElimina
  11. Una ricetta di gran gusto! Io non ho mai fatto la pasta in casa sarà sicuramente molto divertente!

    RispondiElimina
  12. complimenti per la tua ricetta così gustosa e buona!

    RispondiElimina
  13. devono essere proprio buone queste fettuccine fatte in casa hano un aspetto delizioso

    RispondiElimina
  14. bè adoriamo il ragù di cinghiale!!! e le tue fettuccine sicuramente sono ottime :-)

    RispondiElimina
  15. E' ancora presto ma mi hai fatto venire fame con questa ricetta :)

    RispondiElimina
  16. Devono essere molto buone queste fettuccine , io non le ho mai preparate ne approfitto della tua ricetta!

    RispondiElimina
  17. che piatto invitante... da provare

    RispondiElimina
  18. mmmmmmm che ricetta deve essere buonissima complimenti

    RispondiElimina
  19. hai ragione, la domenica si deve mangiare bene, della serie che ci deve volere la gru per alzarsi da tavola ahahhaha
    non ho mai mangiato il ragù di cinghiale, ma sicuramente si sposa bene con le tue fettuccine fatte in casa, un ottimo piatto casereccio

    RispondiElimina
  20. ma non sapevo che fossi anche una gran cuoca!!!! Buooono il ragù di cinghiale, peccato che dalle mie parti non esistano i cinghialotti! Brava, brava, brava!!!! :D Buone feste!

    RispondiElimina
  21. non c'è niente di meglio che un buon piatto con pasta fatta in casa... peccato che io non abbia molto tempo per farlo. Ottima idea di abbinamento con il tuo ragù che deve essere favoloso. Bella la tua grafica con i limoni!!

    RispondiElimina
  22. ma che bella ricetta, anche a mia mamma piace fare la pasta fresca, vorrei proprio provare il ragù di cinghiale

    RispondiElimina
  23. Adoro la pasta fatta in casa, e in più questa l'hai condita con un sugo favoloso ! Complimenti cara. Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  24. Pure per me il pranzo della domenica è un vero rito, e questo piatto è davvero di tutto rispetto! Non ho mai provato il ragu con il cinghiale. Sicuramente delizioso! Un piatto davvero molto invitante. Poi la pasta fresca... complimenti davvero!

    RispondiElimina
  25. Che spettacolo! Devo ammettere che vederti all'opera nel preparare questo piatto lascia davvero a bocca aperta! Una delizia sicuramente anche per il palato! Tra l'altro il tuto tutorial è talmente chiaro e ben spiegato che viene voglia di replicarlo!

    RispondiElimina
  26. amo la pasta fatta in casa , la faccio abbastanza spesso pure io, e son tutti felici ;)

    RispondiElimina
  27. Una ricetta veramente fantastica complimenti sei bravissima

    RispondiElimina
  28. Che meraviglia queste immagini. Ecco la ricetta che proverò domenica :)
    Grazie mille

    RispondiElimina
  29. anch'io quando posso faccio la pasta in casa...brava

    RispondiElimina
  30. DEvo andare proprio a pranzo ora, che ricettina invitante, complimenti sei molto brava, il mio fidanzato adora il ragù di cinghiale !

    RispondiElimina
  31. Complimenti una ricetta davvero molto sfiziosa adoro mangiare la pasta fatta in casa in particolar modo le fettucine

    RispondiElimina
  32. io adoro il ragù di cinghiale ma non l'ho mai preparato, brava, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  33. Ragazza, non puoi farmi questo! Sto tentando di stare a dieta...FAMEEEEEEEEEE!

    RispondiElimina
  34. Un piatto favoloso, un primo piatto dei giorni di festa. Un abbraccio, buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  35. che buone queste fettuccine!che fame!

    RispondiElimina
  36. Ahhhhhh quanto amo il ragù di cinghiale anche se non ho mai avuto occasione di prepararlo a casa. Mi lasci un bel piattone? Gnammmmmmi!!

    RispondiElimina
  37. Io non amo il cinghiale ma questo piatto farebbe la felicità di mio marito. Adoro la pasta fatta in casa.

    RispondiElimina
  38. Saranno sicuramente ottime queste tagliatelle al cinghiale!Complimenti!

    RispondiElimina
  39. quanto tempo che non facio la pasta fatta in casa...hai ragione dovrei anch'io rimettermi di buona lena:i risultati in fatto di sapori sono un'altra cosa.Il ragù di cinghiale non l'ho mai fatto .
    Da noi non ci sono e costa caro.
    Pensare che mia suocere che ora abita in Toscana,a Quarcianella,dice che i cnghiali gli girano in giardino,capisco che da voi sia un piatto tipico ! Da noi al massimo posso offrirti rane fritte e lumache in umido...buonissimi ti assicuro anche se forse da dire non sembrerebbe

    RispondiElimina
  40. Oh, che meraviglia! Hai preparato un primo molto invitante e ricco! Adoro la pasta fatta in casa.

    RispondiElimina
  41. buonissima ricetta, davvero fantastica! la pasta fatta in casa poi...che meraviglia!davvero bravissima!

    RispondiElimina
  42. Amo la pasta fatta in casa! un piatto davvero invitante! Mi è venuta fame!

    RispondiElimina
  43. Un piatto che mi piace molto e che di solito mangio in ristorante perché la carne di cinghiale non si trova facilmente e poi non saprei fare un buon ragù come quello tuo. Complimenti!

    RispondiElimina
  44. caspita che leccornia!!!!! complimentissimi hai realizzato un piatto della tradizione italia interamente fatto a mano! sei stata molto paziente a realizzare anche la pasta in casa! bravissima...chissà che bontà!

    RispondiElimina
  45. che bontà... ho uitilizzato questo tuo post per preparare qualcosa di veramente sano e tradizionale oggi per la festa di ognissanti :)

    RispondiElimina
  46. I love it. Will you like to follow each other on GFC? xoxo
    New Post Fashion Talks

    RispondiElimina
  47. io le ho assaggiate al ristorante e sono ottime!!!

    RispondiElimina