Se sei un'azienda e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti per poterli testare e recensire nel mio blog e darti maggiore visibilità sul web CONTATTAMI QUI rossi.ela@hotmail.it

mercoledì 6 maggio 2015

Torronificio Geraci - Torrone, Marzapane, e Specialità della Pasticceria Siciliana dal 1870

E’ nella bellissima Sicilia e precisamente a Caltanissetta che nel 1870 nasce il Torronificio Geraci.
Un’azienda consolidata nel tempo e  posizionata sul mercato di nicchia nel migliore dei modi.La priorità assoluta è  l’altissima qualità della produzione, che si avvale di materie prime del territorio e metodi di lavorazione artigianali non molto differenti  da quelli delle origini dell’attività.
I prodotti che propone sono legati da lunghe tradizioni e tra i torroni classici troviamo tantissime altre cose buonissime dal gusto inimitabile. Marzapane, torroncini morbidi, prodotti da forno, dolci pasquali e alta pasticceria Sicilia rendono il Torronificio Geraci un azienda eccellente e impeccabile anche perché la loro eccellenza sta proprio  nelle materie prime, rigorosamente siciliane, e nel rifiuto di utilizzare essenze aromatiche.
Io ho ricevuto un piccolo assaggio dei loro prodotti contenuti in questi grazioso sacchettino:

Il sacchettino conteneva :
 
Torroncino morbido: Ingredienti: Mandorle, Miele, Zucchero, Sciroppo di Glucosio, Pistacchio, Albume, Pasta di cacao, burro di cacao, emulsionante lecitine (di soia), aromi, Cacao. Un torroncino ricoperto esclusivamente di cioccolato, tutt’al più possono essere preparati, su richiesta, nella variante all’arancia (con l’aggiunta di pezzetti di scorza d’arancia candita mescolati al torrone).
Torroncino Splendor: Ingredienti: Mandorle, Miele, Zucchero, Sciroppo di Glucosio, Pistacchio, Albume, Pasta di cacao, burro di cacao, emulsionante lecitine (di soia), aromi,Cacao.Torroncini croccanti, ricoperti di cioccolato, sottili al punto da essere chiamati, dai clienti più affezionati, “le sigarette”. La loro dimensione li rende estremamente graditi anche alle persone più anziane, mentre il loro aspetto, tutti colorati con dei frivoli fiocchetti laterali, li rende allegro complemento per qualsiasi confezione, sia essa personale o da regalare.Originariamente il torrone caldo veniva lavorato a mano per formare i piccoli cilindri da ricoprire di cioccolato; negli anni ’80 del XX secolo, però, il genio di Michele ideò una macchina per formare i cilindri.Grazie ad essa, i torroncini divennero ancora più sottili, ed ancora più graditi. La copertura di cioccolato e l’incarto vengono ancora effettuati rigorosamente a mano.
Torrone Elena o Croccante: Ingredienti: Mandorle, Miele, Zucchero, Sciroppo di Glucosio, Pistacchio, Albume, Pasta di cacao, burro di cacao, emulsionante lecitine (di soia), aromi,Cacao.Torroncini rettangolari, croccanti, ricoperti di cioccolato.Durante i primi anni del ‘900 alcuni tipi di torrone furono “battezzati” per rendere omaggio agli allora regnanti di casa Savoia.A distanza di un secolo e di numerosi cambiamenti politici e sociali che hanno interessato il mondo intero, ci piace ricordare i torroni con i nomi che i nostri predecessori hanno scelto per loro, in omaggio alla tradizione
Torrone Jolanda o Ripieno: Ingredienti: Mandorle, Miele, Zucchero, Sciroppo di Glucosio, Pistacchio, Albume, Pasta di cacao, burro di cacao, emulsionante lecitine (di soia), aromi,Cacao.Torroncini particolarissimi, dalla preparazione elaborata: il torrone caldo viene tagliato in foglie sottili, che vengono adagiate negli appositi telai per acquisire la forma di piccole tegole.Ogni pezzo così ottenuto viene quindi riempito, a mano, con un impasto cremoso a base di mandorle e zucchero. Si procede, quindi, alla  copertura di cioccolato.
Torrone Bloc:  Ingredienti: Mandorle, Miele, Zucchero, Sciroppo di Glucosio, Pistacchio, Albume.
E’ il tipico torrone di Caltanissetta, friabile a base di miele, mandorle e pistacchi, tutti scelti tra la migliore produzione agricola siciliana.
Divenuto rinomato in tutta Italia quando Caltanissetta era centro economico pulsante, grazie all’attività estrattiva dello zolfo, adesso i segreti della sua produzione sono condivisi da pochissimi Maestri.La famiglia Geraci è l’unica famiglia di Caltanissetta che ha mantenuto nel tempo la produzione del torrone tipico, dedicando una cura certosina alla selezione delle materie prime e mantenendo inalterata l’antica ricetta del bisnonno Michele, risalente al 1870. Puo’ essere mangiato anche dai celiaci.
E non poteva mancare la Pasta di Mandorle. Al pistacchio contenente  Pistacchi , Zucchero, Albume, Amido di Mais. Dei pasticcini estremamente semplici nella composizione, ma dal risultato sorprendente.Il pistacchio mantiene il suo inconfondibile sapore e fa sì che questi dolcetti siano eccellenti. E la Pasta di Mandorle “Nera” contenente Mandorle , Zucchero, Albume, Scorza di Arancia Candita . Un Classico dolce “da pomeriggio” realizzato in forma più rustica.
Detta anche pasta di mandorle integrale, è preparata utilizzando la mandorla integrale, completa cioè della sottile pellicina marrone che riveste il frutto. Per questa ragione il colore dei dolcetti è più scuro.La famiglia Geraci, per prima, ha pensato all’utilizzo della mandorla integrale per la realizzazione di queste paste.
Davvero buonissimi questo prodotti, si sente proprio il gusto e l’essenza dei dolci tipici Siciliani!! 

Visitate anche il Sito http://www.geraci1870.it/ ricco di tantissime altre golosità, rigorosamente Made in Italy e fatti con passione dedizione.
E mi raccomando anche la paginetta Facebook!!! E se siete di quelli parti andateli a trovare, ho visto nel sito dei dolci bellissimi e credo altrettanto buoni per passare delle giornate in compagnia dolcissime!!
Torrinificio M. Geraci di Geraci Giuliana Dafne & Co
93100 Caltanissetta (CL) - V. Canonico Pulci, 10/12/14
tel: 0934 581570

5 commenti:

  1. Non metto in dubbio la qualità dei prodotti ma sai che io sono più per le cose salate , per i dolci non vado matta .:)

    RispondiElimina
  2. mmmm oddio manu i torroni <3 <3 <3 alla faccia della dieta!!!

    RispondiElimina
  3. CHE SPLENDORE VEDONO I MIEI OCCHI, I TORRONCINI MI FANNO IMPAZZIRE!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  4. WOW ..........spero tanto in un invito cosi ti aiuto un po' :)

    RispondiElimina
  5. carissima questa volta sono io a rimanere a bocca aperta per le golosità che vedo *.* sono troppo golosa cosa posso farci??? w i dolciumi!!! un bacio grande :)

    RispondiElimina